Ancona: ecco i vincitori di Tiro Rapido

30/11/-0001 -
Elena Coppari, di Ancona, e Dario Folchi, romano, si sono aggiudicati l’ultima tappa eliminatoria della selezione per giallisti promossa da Porsche Italia.
E adesso la finale.

da Porsche Italia


Sono Elena Coppari e Dario Folchi i vincitori dell’ultima tappa di “Tiro Rapido 2006”, la selezione nazionale per aspiranti giallisti organizzata da Porsche Italia che, in collaborazione con il Centro Porsche di Ancona, ha toccato il capoluogo marchigiano il 4 dicembre scorso, al ristorante/wine bar Enopolis. Entrambi gli aspiranti scrittori hanno scelto la traccia “2006: un poliziotto cattivo”, preferendola al titolo alternativo “2000: una storia di profughi”.

È proprio di Ancona una dei due vincitori: si tratta di Elena Coppari, trentatreenne, abituata a lavorare con le parole: di mestiere fa infatti l’avvocato. La giuria si congratula con lei, osservando che “ha ben saputo raccontare le contraddizioni di chi milita nelle forze dell'ordine, mescolandovi con abilità quelle dei "nuovi italiani" che vengono da parti diverse d'Europa ma ormai sono ben inseriti nella struttura sociale del paese che li ospita.”.

Dario Folchi è un trentenne romano, ed anche per lui le parole hanno un’importanza cruciale. Frequenta infatti il secondo anno del Master in scrittura creativa professionale alla scuola Holden di Alessandro Baricco. La giuria lo ha premiato perché “Pur in una semplicità di base che ben si adatta alla forma racconto, ha saputo tratteggiare una storia di rara asprezza, senza per questo dover ricorrere a espedienti da gran guignol. La figura della protagonista emerge poco a poco in tutta le sue contraddizioni che la rendono originale. Il colpo di scena è riuscito. La fine per nulla consolatoria come ormai tradizione nel noir italiano”.
v Arrivederci dunque alla finale in programma l’11 dicembre a Trieste al Caffè San Marco anche per i bravissimi Elena Coppari e Dario Folchi, i due vincitori che, come accaduto in ognuna delle 5 tappe, accederanno alla sfida cruciale. A giudicare il loro lavoro, e quello degli altri finalisti, saranno come sempre Mauro Zola, direttore di Noir Magazine, Piero Colaprico, scrittore noir e inviato speciale di Repubblica, Andrea Pinketts, scrittore noir, Federico Curti, amministratore delegato De Agostini Periodici. Chissà che proprio dalla tappa di Ancona non emerga il trionfatore di Tiro Rapido 2006, che vedrà pubblicato il suo lavoro su Noir, magazine di riferimento per gli amanti del giallo noir. Una grande opportunità per gli scrittori in erba, visto che il vincitore di Tiro Rapido 2005 ha appena pubblicato il suo primo romanzo.

Per maggiori informazioni:
Porsche Italia
Tel. 049/ 8292965
E-mail attivita.culturali@porsche.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 dicembre 2006 - 1460 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, ancona, porsche italia