Caso Aerdorica: anche il Prc di Ancona chiede chiarezza

2' di lettura 30/11/-0001 -
Le sorti della società Aerdorica, il rilancio e lo sviluppo dell’aeroporto di Falconara, rappresentano un obiettivo importante nel quadro complessivo della riqualificazione delle infrastrutture strategiche della nostra regione.

da Renzo Amagliani
capogruppo prov. Ancona Prc


In questo contesto la possibilità della realizzazione, fra le azioni di rilancio definite dal Piano industriale, di una compagnia aerea regionale è stata sottoposta in queste settimane a riflessioni critiche ed a richieste di più appropriate informazioni che richiedevano oggettiva cautela rispetto alle definitive decisioni. In più occasioni, da quanto risulta, c’era stata l’assicurazione da parte dell’Assessore regionale Pistelli di verifiche ed approfondimenti propedeutici ad ogni iniziativa amministrativa.

Tuttavia, si apprende dalla stampa che già da una settimana si è proceduto alla costituzione di questa nuova compagnia denominata “Air dorica” tra l’altro anche prima della verifica della disponibilità dei soci di provvedere alle ricapitalizzazioni richieste dal Piano industriale.

E’ grave che la costituzione della nuova società sia stata concretizzata all’oscuro di tutti con il rischio di determinare oggettivamente la rottura di un fattivo rapporto fiduciario tra l’Amministratore delegato e la compagine societaria, tanto più che sembrano risibili e superficiali le motivazioni addotte a giustificazione di questo atto.

Il Gruppo Consiliare di Rifondazione Comunista alla Provincia di Ancona esprime forte preoccupazione sull’attuale contesto e sulle prospettive dell’aeroporto di Falconara.

E’ per questi motivi che, sulla ricapitalizzazione, sulle complessive prospettive delineate dal nuovo piano industriale, sulle scelte intraprese in relazione alla costituzione della nuova compagnia aerea, abbiamo presentato una specifica interrogazione perché il Consiglio provinciale affronti le questioni al fine di sviluppare attraverso un dibattito franco e sereno valutazioni ponderate, rapide e condivise sull’attuale situazione dell’Aerdorica e dello scalo falconarese.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 novembre 2006 - 1068 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona