Urbino: due giornate le infrastrutture e l'ecologia sociale

30/11/-0001 -
Due giornate di incontri per parlare di grandi opere infrastrutturali, come i percorsi ferroviari ad alta velocità, il ponte sullo stretto di Messina, la superstrada Fano-Grosseto, e riflettere sulla valenza sociale di tali interventi.

dal Comune di Urbino
www.comune.urbino.ps.it


Gli appuntamenti si svolgono sabato 11 novembre e venerdì 24 novembre, entrambi nella sala Serpieri del Collegio Raffaello (Piazza della Repubblica), con inizio alle ore 15.30. L’intera iniziativa è organizzata dall’Università degli Studi di Urbino, dal Comune di Urbino (Assessorato all’Ambiente), dalla Provincia di Pesaro e Urbino, dal Centro Educazione Ambientale “Casa delle Vigne” e dall’Associazione “Il Carpino”.

Domani, sabato 11 novembre, il professor Almo Farina parlerà sul tema “Ecologia sociale e grandi opere”; ll professor Virginio Bettini tratterà il tema “Costruire e progettare nel territorio: l’impatto ambientale del treno ad alta velocità”; infine interverrà il professor Osvaldo Pieroni sul tema: “Fuoco, acqua, terra e aria: tra Scilla e Cariddi. Il ponte sullo stretto di Messina”. Questa prima parte dell’incontro sarà presieduta dal professor Marcello Dei, dell’Università di Urbino. A partire dalle ore 18.00 si svolgerà poi una tavola rotonda coordinata dall’assessore provinciale all’Ambiente Sauro Capponi.

Il pomeriggio di venerdì 24 novembre sarà dedicato alle grandi opere di comunicazione stradale, ferroviaria e portuale, con testimonianze relative alla TAV della Val di Susa e ai passanti autostradali e di valico, con riferimento alla Fano-Grosseto. Interverrà la professoressa Maria Rosa Vittadini, dal 1998 al 2002 direttore generale del Servizio Valutazione dell’impatto ambientale del Ministero Ambiente, la quale parlerà sul tema: “A partire dall’alta velocità”; Antonio Ferentino, rappresentante Val di Susa, interverrà su “L’alta velocità in Val di Susa”; alcuni esperti tecnici approfondiranno quindi le questioni legate alla realizzazione della superstrada Fano-Grosseto. Questa prima parte sarà presieduta dal professor Luigi Alfieri, dell’Università di Urbino. Dalle ore 18.00 si svolgerà una tavola rotonda coordinata dall’assessore comunale all’Ambiente Antonio Santini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 novembre 2006 - 1039 letture

In questo articolo si parla di urbino