Civitanova: lettere dell'archivio storico tradotte in un liceo bergamasco

30/11/-0001 -
Gli studenti di una classe terza del Liceo Scientifico “Edoardo Amaldi” di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo, hanno tradotto dal latino una serie di lettere scritte dalla Cina, tra il 1500 e il 1600, da alcuni gesuiti. I documenti erano conservati nell’Archivio storico di Civitanova Alta, dove sono stati trovati nell’agosto del 2003.

dal Comune di Civitanova Marche
www.comune.civitanova.mc.it


Grazie all’interessamento di Enrica Manni, civitanovese d’origine e insegnante nel liceo lombardo, le lettere sono diventate oggetto di studio e oggi ne è disponibile la traduzione in italiano. L’opera realizzata dagli studenti del liceo bergamasco è stata consegnata questa mattina nelle mani del vice sindaco Giuseppe Salvucci, e quindi simbolicamente alla città di Civitanova.
I liceali autori del lavoro di traduzione, accompagnati dalle insegnanti Enrica Manni e Micaela Moscheni, sono stati ricevuti nella Salla della Giunta di Palazzo Sforza. Alla cerimonia erano presenti anche Enrica Bruni, responsabile dell’Archivio storico della Città Alta, e Alvise Manni, coordinatore del Centro studi civitanovesi.
Il vice sindaco Salvucci, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, ha ringraziato i ragazzi e le insegnanti, sottolineando l’importanza della loro opera che ha consentito di portare alla luce documenti inediti.
Un estratto del lavoro sarà pubblicato all’interno della collana edita dal Centro studi civitanovesi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 novembre 2006 - 1328 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche