Macerata: il lavoro diventa...persona

30/11/-0001 -
La validazione delle competenze di un lavoratore acquisite sia in ambito professionale, sia a livello personale.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


E’ questo uno degli aspetti delle politiche del lavoro di cui si parlerà domani (venerdì 10 novembre) a Borgo Lanciano di Castelraimondo in occasione del convegno sul tema “Il lavoro diventa persona: valorizzazione delle risorse umane e riconoscimento delle competenze acquisite”, organizzato dalla Provincia di Macerata nell’ambito del progetto comunitario “Equal 2”.

In particolare, sarà interessante vedere come il sistema della cosiddetta “validazione delle competenze” funziona in Europa e come invece è organizzato in Italia. A dare i rispettivi contributi, in tal senso, saranno i rappresentanti del Centro olandese “Cedris-Ecabo”, all’avanguardia in questa materia – relatrice: Carla De Paepe – e l’Isfol (l’Istituto per la formazione dei lavoratori), della cui attività parlerà Elisabetta Perulli.

Il Centro “Cedris-Ecabo” è uno dei partner transnazionali che, assieme alla Provincia di Macerata, ha aderito alla fase 2 dell’Equal, cioè al progetto “Investing in people” volto a favorire la permanenza nel mercato del lavoro di persone che hanno superato i 45 anni o che sono diversamente abili, valorizzando le loro competenze. Il convegno di Castelraimondo – cui partecipano anche gli assessori alle Politiche attive del lavoro, Carla Monachesi (Provincia), e Ugo Ascoli (Regione Marche) – servirà pure a fare il punto assieme ai rappresentanti del territorio sul lavoro finora svolto proprio nell’ambito di questa seconda fase dell’Equal. Fase iniziata con un primo meeting internazionale a Civitanova Marche, nell’ottobre 2005, e proseguita poi in Slovenia nel mese di febbraio e in Olanda lo scorso giugno. Il prossimo appuntamento operativo è in programma in Francia nei prossimi giorni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 novembre 2006 - 1087 letture

In questo articolo si parla di lavoro, provincia di macerata