Fondi statali sulla sicurezza delle piste da sci

30/11/-0001 -
Su proposta dell’assessore ai Trasporti, Pietro Marcolini, la giunta regionale ha deliberato i criteri per l’assegnazione dei contributi statali per la messa in sicurezza delle aree sciabili.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Gli interventi da finanziare riguardano l’acquisto di materiali di protezione per gli ostacoli presenti lungo le piste, l’acquisto e l’installazione di reti di protezione antivento con segnaletica apposita per le aree sciabili e attrezzate, l’acquisto di una motoslitta con rimorchio per soccorso, completa di barella e kit di soccorso e, dove sono presenti seggiovie, l’allestimento di una piattaforma per il recupero dei passeggeri.

Le proposte degli operatori che gestiscono gli impianti di risalita possono essere valutate dalla Regione Marche privilegiando gli interventi realizzati dal primo di gennaio al 31 dicembre di quest’anno e in proporzione alla lunghezza delle piste presenti nella stesso sistema sciistico nel quale devono realizzarsi. Il contributo riconosciuto è pari al 100% della spesa sostenuta per la realizzazione dell’intervento al netto di imposte e tasse.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 ottobre 2006 - 857 letture

In questo articolo si parla di regione