Ancona: cresce la collaborazione tra Comune e Università

30/11/-0001 -
Il Sindaco Fabio Sturani ha inviato ieri al Magnifico Rettore dell’Università Politecnica delle Marche Marco Pacetti una lettera per confrontarsi sulla possibilità di attivare un tavolo di consultazione permanente con gli organi di governo dell’Ateneo.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


Dopo aver rinnovato la soddisfazione della città e dell’Amministrazione comunale per il traguardo raggiunto dall’Università Politecnica delle Marche, che con l’annuale classifica Censis sulla qualità degli Atenei italiani si è collocata in una posizione di assoluta preminenza nel panorama italiano; posizione di eccellenza confermata anche incrociando questa classifica con quella elaborata dal Sole 24 Ore, Sturani ha sottolineato l’attenzione sempre costante dell’Amministrazione comunale nei confronti della realtà universitaria.

Ci sentiamo – ha scritto - direttamente e fortemente impegnati a promuovere tutte quelle azioni che permettano all’Ateneo di mantenere e consolidare questa posizione di eccellenza”.

Il Comune di Ancona e l’Università – ha poi ricordato il sindaco - hanno già avuto modo di sviluppare collaborazioni in diversi progetti. Penso, ad esempio, all’importante protocollo che ci vede lavorare fianco a fianco per la qualità dei cibi nelle mense scolastiche. La nostra collaborazione, dunque, è ormai rodata, e i terreni su cui è possibile sviluppare sinergie sono molteplici: essi vanno dalla programmazione delle esigenze edilizie, ai temi della mobilità, della viabilità, dei servizi agli studenti, nonché della ricerca e delle attività di consulenza”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 settembre 2006 - 979 letture

In questo articolo si parla di università politecnica delle marche, ancona, comune di ancona, fabio sturani