San Benedetto: salvarono 194 immigrati, i fratelli Grossi verranno ricevuti in C

30/11/-0001 -
Il loro appello alla Capitaneria di porto di Lampedusa ha permesso il 21 agosto di quest’anno di trarre in salvo 194 nordafricani, tra cui quindici donne ed una neonata, alla deriva al largo dell’isola, nel tentativo di raggiungere le coste italiane.

dal Comune di San Benedetto del Tronto
www.comune.san-benedetto-del-tronto.ap.it


I sambenedettesi Alessandro e Andrea Grossi, titolari del peschereccio “Bianca Maria”, verranno ricevuti sabato 16 settembre in sala consiliare dal sindaco Gaspari, alla presenza della giunta, del consiglio comunale, delle principali autorità civili e militari locali.

La giunta comunale ha deliberato ieri, mercoledì, di «proporre la concessione di una ricompensa al merito civile» ai due pescatori. La delibera è stata trasmessa alla Prefettura di Ascoli Piceno, che dovrà valutare la vicenda e inoltrare agli organi centrali competenti la richiesta.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 settembre 2006 - 1078 letture

In questo articolo si parla di immigrati, san benedetto del tronto, comune di san benedetto del tornto