Senigallia, sale su una gru e minaccia: ''una casa per la mia famiglia o i butto

30/11/-0001 -
Andrea Pasquali, 33 anni, venerdi sera verso le 22 è salito su una grù in un cantiere di Via Verdi, chiedendo di parlare con il Sindaco ed il Vescovo e minacciando di gettarsi nel vuoto.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Venerdì la città stava festeggiando con il Summer Jamboree da un lato e la Fiera Campionaria dall'altro. All'incrocio di via Verdi con il lungofiume, a pochi passi dalla Campionaria e a non più di 300m dal Foro Annonario Andrea Pasquali, 33enne sposato con una bambina, è salito sulla gru di un cantiere edile minacciando di buttarsi.

Subito ha telefonato alla moglie Erika e ad una giornalista del Corriere Adriatico per avvertire del suo gesto e per chiedere di parlare con il Sindaco ed il Vescovo.
"Prima ho pensato fosse uno scherzo - racconta Sabrina Marinelli - quando ho capito che era davvero in cima ad una gru gli ho chiesto di sedersi e di aspettare, intanto ho chiamato i vigili".

Il primo a giungere sul posto è stato l'assessore Fabrizio Volpini che ha iniziato a parlare con Andrea in attesa dell'arrivo del sindaco.
Ma solo dopo l'arrivo di Luana Angeloni sono diventati chiari i motivi del gesto. Pasquali chiedeva un appartamento per vivere con la sua famiglia.

Dopo la promessa del Sindaco di cercare una soluzione al suo problema e le suppliche della moglie di non far pazzie Andrea a deciso di scendere.
Dopo un colloquio privato con Luana Angeloni e Fabrizio Volpini Andrea ed Erika si sono allontanati su un'auto dei Vigili Urbani.

Acuni frammenti della trattativa
Ascolta subito
Scarica il file
[6MB, 6'28'']

Fabrizio Volpini
Assessore ai servizi alla Persona
Ascolta subito
Scarica il file
[800kb, 53'']



Andrea mentre scende dalla gru

I pompieri Le forze dell'ordine Il sindaco subito dopo l'episodio
Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 agosto 2006 - 1577 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, redazione, senigallia