Portonovo: “Un soffio ed è subito musica”

1' di lettura 30/11/-0001 -
Dopo il successo delle tre domeniche d’agosto dove circa 300 persone hanno affollato la piccola Chiesa di S. Maria di Portonovo, ultimo appuntamento, domenica 27 agosto alle ore 22,00 "Soave sia il vento", musiche tratte dal repertorio operistico di Mozart.

dal Centro Servizi per il Volontariato Marche


Dopo gli ultimi tre appuntamenti che hanno registrato in media circa 300 presenze, domenica sarà l’ultima data per i concerti alla Chiesa di S. Maria di Portonovo. L’iniziativa è inserita nel progetto “Valorizzazione della chiesa di S. Maria di Portonovo” finanziato dal Centro Servizi per il Volontariato e proposto dalle associazioni Italia Nostra Sezione di Ancona, Archeoclub, Nie Wiem Onlus.

Grande partecipazione di pubblico nelle ultime tre date, turisti e anconetani hanno affollato la piccola struttura romanica affacciata sul mare. Molti quelli rimasti in piedi ad ascoltare il concertino.

Per l’ultimo appuntamento domenica 27 agosto alle ore 22,00 "Soave sia il vento" concerto con musiche tratte dal repertorio operistico di Mozart, con Davide Bartolucci, Silvia Giannetti, Marta Torbidoni. Al clavicembalo Mariella Guazzarono. Il concerto è stato organizzato dall’Istituto Musicale Pareggiato “G.B. Pergolesi”. L’ingresso è libero.

La chiesa è aperta al pubblico dalle 17 alle 19 dal 1° giugno al 30 settembre. Almeno 20.000 sono le persone che ogni anno visitano la chiesa, con una media - in questo periodo - di 100 visitatori al giorno.

Per maggiori info:
Per info www.istitutopergolesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 agosto 2006 - 1716 letture

In questo articolo si parla di musica, ancona





logoEV