Terza Scalata del Simone e Simoncello

1' di lettura 30/11/-0001 -
Sabato 5 agosto dalle 17,30 scalata in moutain-bike con partenza da Carpegna, Pennabilli e Sestino all’interno del Parco Sasso Simone e Simoncello con cena di carne e rientro in notturna.



E’ prevista per sabato 5 agosto con partenza alle 17,30 la 3° Scalata del Sasso Simone e Simoncello, voluta dalla Provincia di Arezzo in collaborazione con Ente Parco del Sasso di Simone e Simoncello. Da tre punti, la piazza di Carpegna, Miratoi di Pennabilli e Case del Re a Sestino, si partirà in mountain-bike percorrendo i sentieri dell’area protetta a cavallo tra Marche e Toscana, fino ai piedi degli imponenti Sassi Simone e Simoncello.

All’arrivo è prevista una cena degustazione di carni marchigiane e cambio con magliette offerte dall’organizzazione. Il percorso è di una decina di chilometri, di facile percorrenza grazie anche alle diverse guide del Parco che accompagneranno gli sportivi e appassionati della due ruote.

Non è la prima volta che l’Ente Parco marchigiano organizza iniziative assieme a quello toscano.
Proprio su quest’ultimo versante si svolgerà una gara riservata a bambini e ragazzi, suddivisi in base all’età fino a 17 anni su un tracciato in prossimità di Casa del Re di lunghezza differenziata da 200 m a 4500 m. Sarà un’occasione per mettere alla prova le proprie doti atletiche, ma anche per vivere un’esperienza in un ambiente incontaminato e particolarmente suggestivo. C’è quindi veramente spazio per tutti purché si abbia la voglia di correre. Sono previsti ricchi premi per i primi classificati e premi di partecipazione per tutti.

Infolinee: 0722.75350





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 agosto 2006 - 1040 letture

In questo articolo si parla di pennabilli