Aerdorica: la protesta delle Province

30/11/-0001 -
La vicenda della nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione di Aerdorica ha visto la Province marchigiane unite su un solo nome: quello del prof. Netti. Alle 13 di ieri, 2 Agosto 2006, si era deciso che l’Assemblea, in seguito alla richiesta dei soci privati, avrebbe dovuto votare un Consiglio di Amministrazione composto da tre persone, non più un amministratore unico come in precedenza concordato.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it


Il Presidente di questo Consiglio doveva essere espressione dei soci pubblici che, in mancanza di una proposta, si sono trovati d’accordo, in larga parte, sul nome del prof. Netti, indicato dalla Provincia di Macerata.
Alle ore 16, la Regione ha comunicato un’altra scelta molto autorevole, quella del dott. Conti, ma le Province non hanno accettato il cambio repentino che è sembrato una prevaricazione, rifiuto dettato non dalla proposta ma dal metodo.

E’ da precisare che la Provincia di Ancona, rappresentata dal vice presidente, Giancarlo Sagramola, non ha proposto alcun candidato né aperto confronti su altri nomi per la presidenza. Nessun veto è stato espresso su alcuno.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 agosto 2006 - 911 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, aerdorica