Macerata: meeting europeo ad Abbadia di Fiastra

30/11/-0001 -
E’ iniziato ieri e proseguirà venerdì 7 luglio ad Abbadia di Fiastra il quarto meeting internazionale del progetto europeo “e-Govregio”, avviato nel 2004 dalla Provincia di Macerata insieme a partner stranieri.

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Il progetto si propone di sviluppare il cosiddetto “Governo elettronico” a livello locale, vale a dire un nuovo modello organizzativo e gestionale delle pubbliche amministrazioni, basato sull’utilizzo delle nuove tecnologie di informazione e comunicazione (ITC). La finalità è anche quella di attuare un rapporto più diretto fra amministrazione e cittadini, in cui l’accesso alle informazioni e la trasparenza del processo amministrativo.

Il lavoro che viene portato avanti si concentra su aspetti legati allo sviluppo della capacità di pianificazione strategica per definire Piani d’intervento. Il meeting di Abbadia di Fiastra, organizzato dalla Provincia di Macerata e che fa seguito ad analoghi incontri già svoltisi in Spagna, Grecia e Polonia, costituisce un momento di confronto e di analisi fra i vari partner del progetto per valutare le migliori pratiche esistenti e le performance raggiunte.

Al meeting, ospitato nella sede della Fondazione Giustiniani Bandini, sono presenti rappresentanti della Prefettura di Salonicco, della Prefettura di Eastern Attica, del Consiglio della Contea di Malaga e dall’Agenzia per lo sviluppo Regionale di Bielsko-Biala. Per la Provincia di Macerata, oltre a dirigenti e funzionari, è intervenuto l’assessore alla programmazione economica, Giulio Pantanetti, il quale in apertura dei lavori ha portato anche il saluto del presidente Silenzi agli ospiti stranieri.


Un momento dei lavori nella sala del centro congressi della Fondazione Giustiniani Bandini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 luglio 2006 - 975 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata