Carpegna: festa al parco del Sasso Simone e Simoncello

30/11/-0001 -
Da luglio a settembre un ricco programma di iniziative, pacchetti vacanze, escursioni, laboratori per ragazzi, equiraduni al Sasso Simone e Simoncello.

da Ente Parco del Sasso Simone e Simoncello
www.parcosimone.it


Scoprire le bellezze paesaggistiche, storiche e monumentali del Parco del Sasso Simone e Simoncello, nel pesarese, attraverso una serie di iniziative previste da luglio a settembre. L’area protetta nel cuore del Montefeltro, caratterizzata dalle due sporgenze rocciose di forma rettangolare, si promuove attraverso un ricco calendario di escursioni in mountain-bike e trekking, equiraduni, gare podistiche, feste e sagre di prodotti tipici locali, mostre, passeggiate letterario, week-end d’arte e natura, rievocazioni storiche ed enogastronomia.

Obiettivo quello di far conoscere le tante peculiarità del Parco, le tante specie di flora e fauna stanziale, nonché le attrattive e potenzialità che lo caratterizzano rispetto ad altre aree verdi della penisola.

“Parco in festa” propone soggiorni legati all’ambiente incontaminato di questo lembo di terra ai confini tra Toscana e Romagna. Una serie di escursioni, anche in notturna, porteranno i visitatori alla scoperta della flora a fauna stanziale. Tra queste il lupo, il gufo reale, la starna senza tralasciare caprioli, daini, cinghiali, lepri e uccellagione selvatica. Si potrà ripercorrere le antiche strade solcate dalle mandrie in occasione della “transumanza”, il ritorno dai pascoli alla fine dell’estate, in prossimità dell’inverno. Singolari le uscite alla ricerca delle vecchie tradizioni. A partire dalle escursioni “nella vecchia fattoria” dove si potrà far sosta nelle stalle locali dove si alleva la “Marchigiana”, assaggiando il latte appena munto, per finire la giornata impastando il pane in antichi forni. Suggestive le camminate in notturna, al chiar di luna, con visione dei calanchi (formazioni argillose tipiche della zona) e osservazioni del cielo stellato.

Ogni fine settimana, nei comuni del Parco, saranno organizzate numerose iniziative, tra tutti spiccano: il Palio dei Conti Oliva a Piandimeleto; festa del “GustAntico” a Pietrarubbia; la giornata delle “Carni del Montefeltro” a Pennabilli; il “Trionfo del Tartufo Nero” a Frontino.

L’offerta turistica non manca: trascorrere un fine settimana in un ambiente ancora incontaminato, abbinando alle camminate all’aria aperta, le degustazioni di prodotti tipici locali, feste e la visita ai numerosi monumenti storici grazie a dei pacchetti di soggiorno originali ed economici.

Infine le mostre d’arte sul territorio o quelle permanenti, dome i diorami al Museo Naturalistico di Pennabilli dove sarà allestita un ulteriore mostra legata alla civiltà contadina.

“Parchi in festa” è promosso dall’Ente Parco del Sasso Simone e Simoncello, i comuni e le associazioni del Parco, la Regione Marche.

Ente Parco Regionale Sasso Simone e Simoncello 0722.770073
Centro visite: 0722.75350 - www.parcosimone.it






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 luglio 2006 - 1434 letture

In questo articolo si parla di festa, carpegna, parco sasso simone e simoncello