Musei e mostre per scoprire il territorio tra Falconara e Camerata

30/11/-0001 -
Falconara e Camerata unisco gli sforzi per un tour alla scoperta del ricco patrimonio storico e artistico del territorio. E’ stata infatti organizzata per venerdì 7 luglio, la visita guidata che, in occasione di “ComuniCassero”, la mostra multimediale sulle storie di anconetani sfollati durante la Seconda Guerra Mondiale, il Sistema Museale della Provincia di Ancona lancia in collaborazione con i Comuni di Falconara Marittima e Camerata Picena.

dal Comune di Falconara Marittima
www.comune.falconara-marittima.an.it


La partenza di questo percorso è prevista alle 19 presso il Museo della Resistenza di via Cameranesi a Falconara, dove i partecipanti potranno visionare l’arsenale tipico di una banda partigiana ed un eccezionale servizio fotografico dell’epoca, che riprende in diretta immagini della liberazione. (Per ulteriori informazioni www.museoresistenza.it).

Alle 20, percorrendo pochi metri lungo le mura del Castello, verrà proposta una degustazione offerta a prezzo convenzionato dal ristorante “Locanda del Borgo”. Il menù della serata comprende, in una riscoperta di sapori tradizionali, taglieri di formaggi e salumi e verdure saltate con la crescia, seguiti dall’assaggio di primi piatti anche essi ispirati alla tradizione gastronomica locale, il tutto accompagnato da vini locali.

Infine, alle 21 si raggiungerà la Torre del Castello situato nella frazione Cassero di Camerata Picena dove si tiene la mostra multimediale ComuniCassero. Si tratta di una raccolta di memorie e testimonianze scritte ed orali su storie ed episodi di sfollamento locale ai tempi della seconda guerra mondiale. Sullo sfondo del paesino del Cassero ci si cala in quotidiane scene di vita del tempo: si attraversa il cortile, vero testimone di sincera aggregazione all’aperto tra vecchi e bambini, si entra nella stanza del Comitato pro-sfollati dove il sostentamento alimentare e logistico da assicurare alla popolazione era sempre all’ordine del giorno. Con la voce di Luca Violini in sottofondo si scopre lo spazio di redazione di emozionanti pagine del diario del parroco del tempo ed un video di Stefano Stefanelli dà spazio a donne e uomini nell’attimo in cui oggi ricordano il tempo passato al Cassero mentre correva la Seconda Guerra Mondiale.

La giornata si concluderà sulle note di “Serenata alla Luna”, concerto dal vivo dei Solidinotte Small Band (Rodolfo Contessi, voce, Carlo Salucci, tastiere e pianoforte) per rivivere, a partire dalle 21.30, l’estraniante atmosfera delle serate danzanti degli anni ‘40, quando i cuori e le menti dei giovani, con musica e parole, vagavano sognanti dimenticando il quotidiano vivere profondamente segnato da eventi bellici.

Questo itinerario di "Musei da Scoprire" ha un costo complessivo di 17 euro comprendente l’ingresso, la visita guidata al Museo della Resistenza e la cena. L’assistenza dell’operatrice, la visita alla mostra ComuniCassero e il concerto sono gratuiti. E' obbligatorio prenotare al Numero Verde 800.439.392 entro le ore 18 di giovedì 6 luglio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 luglio 2006 - 1708 letture

In questo articolo si parla di falconara marittima, camerata, rievocazione