Ancona: evasione fiscale su auto di lusso

30/11/-0001 -
La Dogana Ancona scopre un' evasione Iva su auto di lusso attraverso operazioni fittizie.



I funzionari della Dogana di Ancona hanno scoperto una frode fiscale nel commercio di autovetture provenienti da Paesi dell'Unione Europea.

Il meccanismo fraudolento, finalizzato all'evasione dell'Iva intracomunitaria per 1.029.468,64 euro, era attuato mediante il 'sistema cartiera' (operazioni fittizie) da parte di una ditta di Jesi che riforniva i clienti a prezzi concorrenziali.

Il responsabile della ditta coinvolta nella frode è stato denunciato per emissione di fatture inesistenti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 giugno 2006 - 1533 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione