Imprenditori marchigiani in trasferta a Milano

30/11/-0001 -
In 50 da Ancona per le ultime novità sulle tecnologie per la lavorazione del legno.

da Confartigianato


50 imprenditore del settore legno e arredo della Confartigianato di Ancona e Macerata hanno preso parte a "Xylexpo" biennale mondiale dedicata alle tecnologie per il legno e il mobile presso il polo fieristico di Rho a Milano. 791 espositori di cui 254 stranieri, per una superficie espositiva di mq. 72.318 e al Sasmil biennale delle forniture e dei semilavorati per l'industria del mobile con 179 espositori di cui 29 stranieri, per una superficie espositiva di mq 8000.

I nostri imprenditori, hanno sottolineato Filippo La Rosa responsabile del settore legno arredo di Confartigianato Ancona e Damiano Cittadini di Confartigianato Macerata, hanno trovato molto interessante la manifestazione anche perché rappresenta un appuntamento dove la tecnologia e le subforniture mostrano la sinergia fra due diverse anime.

Quindi una rassegna che ha soddisfatto i visitatori anche perché negli ultimi anni si è delineata la tendenza di preferire un evento fieristico snello e agile, dove non si è presenti per "mostrare" che si è più forti e più bravi di altri, ma per illustrare la propria produzione in spazi contenuti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 maggio 2006 - 1167 letture

In questo articolo si parla di confartigianato, ancona