Acquaviva Picena: proseguono i lavori degli archeologi nella fortezza medievale

30/11/-0001 -
Incessante l'opera degli archeologi all'interno della fortezza medioevale. L'equipe guidata dal porfessor Giuseppe Lepore e dal professor Enrico Giorgi sta portando a compimento lo scavo archeologico all'interno della fortezza medioevale di Acquaviva Picena.

dal Comune di Acquaviva


Circa 20 i componenti dello staff che lavorano da mattina a sera in modo incessante. Gruppo davvero affiatato; e' infatti da 3 anni che lavora al'interno dell'immobile storico acquavivano, meta di circa 20.000 visitatori annui.

Lo scavo sta suscitando un vero interesse, tanto che l'amministrazione sta puntando molto sullo sviluppo del turismo culturale. Venerdì la conferenza stampa alla presenza del vice presidente della provincia di Ascoli Piceno, dott. Mandozzi, che ha dato supporto ad un progetto voluto dal sindaco Infriccioli e dalla sua giunta.

Alla conferenza, oltrte agli amministratori acquavivani, saranno presenti anche i docenti dell'universita' di Bologna ed i responsabili del dipartimento di archeologia. Sabato mattina, infatti, s'inaugurera' ad Acquaviva Picena, presso il palazzo "Celso Ulpiani" sito in via marziale, l'importantissimo "centro studi per l'archeologia dell'adriatico", alla presenza del presidente Giuseppe Sassatelli, preside di facolta' presso l'universita' degli studi di Bologna, e del direttore Giuliano De Marinis, soprintendente capo dei beni archeologici della Regione Marche.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 maggio 2006 - 1210 letture

In questo articolo si parla di acquaviva