Urbania: arriva suonamondo

30/11/-0001 -
Suonamondo: concerti, laboratori musicali e di danza, rassegne video, spettacoli, concorsi strumentistici, degustazioni eno-gastronomiche, dibattiti e mostre, ad Urbania dal 20 al 28 maggio 2006

da Associazione Musicale giovanile Gbu “Il Barco” Urbania
www.centromusicalebarco.it


Torna ‘Suonamondo’, la manifestazione che si caratterizza per i suoi specifici tratti di cultura e di educazione, dedicata quest’anno al tema ‘Musica e Piacere’. In base a questo tema, il direttore artistico Maurizio Spaccazocchi e il gruppo promotore del Centro Musicale il Barco di Urbania, realizzeranno un percorso di 9 giorni centrato sull’individuazione di quelle esperienze musicali che maggiormente si manifestano sotto forma di piaceri: vitali (le musiche come manifestazione del piacere di vivere), sensoriali (le musiche come piacere dei sensi, delle sensazioni), emotivi (le musiche come piacere-stimolo emo-attivo), relazionali (le musiche come piacere della partecipazione e del coinvolgimento), ludici (le musiche come piacere del gioco), estetici (le musiche come piacere umano rivolto alla bellezza).

Quest’anno Suonamondo propone un laboratorio musicale di sei incontri dedicato a giovani diversamente abili, prevede convegni, laboratori, concerti, rassegne video, concorsi artistico-musicali, botteghe musicali, degust-azioni sonore abbinate all’enogastronomia e la presentazione di un libro sul tema ‘Piacere Musica’, edito dalla Progetti Sonori di Mercatello sul Metauro.

‘Sabato 20 maggio –spiega il direttore artistico di Suonamondo, Maurizio Spaccazocchi- inizieremo alle 11 nella Sala Volponi di Urbania con un convegno didattico d’apertura: Il piacere delle musiche, le musiche del piacere. Incontro diretto a studenti ed educatori della scuola secondaria, mirato ad approfondire la comprensione delle varie manifestazioni musicali rivolte alla ricerca dei piaceri umani intesi come giochi, stupori, passioni, desideri. Alle 16,30 nella Sala Volponi, presentazione del libro: ‘Piacere Musica’ (edizioni Progetti Sonori), rivolto alla formazione di educatori ed operatori musicali nella scuola e nel sociale. In presenza degli autori, dell’editore, Aldo Stella docente all’Università di Urbino e di Perugia, relazionerà in merito ai contenuti del libro e sul tema specifico del piacere’.

Il programma della prima giornata prosegue alle 18,30 nelle cantine del Palazzo Ducale dove si svolgerà la prima Degust-azione sonora: il contrabbasso con la sua sonorità scura, pesante e corposa si unirà ai sapori di vini e prodotti decantati da un esperto Sommelier. Infine alle 21 in piazza del Teatro: concerto del gruppo ‘Rom e Gaggè’. Musicisti rom, Albert Mihai (Fisarmonica), Alexandru Gruia “Sandokan” (Contrabbasso) si fondono con musicisti italiani, Paolo Rocca (Clarinetto), Mimmo Epifani (Mandola e Mandolino) e Luca Pagliani (Chitarra) per dare vita a piaceri musicali meticci, impregnati di sapori balcanici e mediorientali. Il programma prosegue tutti i giorni fino a domenica 28 con il concerto finale, la messa in scena musicale Placer El Matador della San Marino Concert Band.

L’intera manifestazione è organizzata dal centro musicale “Il Barco”, assieme al Comune di Urbania, enti locali e provinciali e l’aiuto di sponsor privati.

Infoline: Associazione Musicale giovanile Gbu “Il Barco” Urbania
tel. 328.9433787 - www.centromusicalebarco.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 maggio 2006 - 1623 letture

In questo articolo si parla di musica, urbania, suonamondo