L'inaugurazione dei cantieri della Quadrilatero è una commedia

30/11/-0001 -
Come avevamo previsto, l’inaugurazione dei cantieri della Quadrilatero, fatta con tanta enfasi il venerdì prima delle elezioni dal vice ministro uscente Mario Baldassarri, si è rivelata una “commedia elettoralistica” di AN e Forza Italia a cui, cosa molto grave, si è prestato il Presidente della Quadrilatero Pieralisi.

da Giulio Silenzi
Provincia di Macerata


Ad un mese esatto, infatti, l’area indicata per l’inizio dei lavori ha un’ambientazione spettrale: scomparse ruspe e macchinari vari, la recinzione ed il cancello limitano solo un terreno dove un mese fa è stata realizzata una “parvenza di movimento terra”.

E’ un vero e proprio “cantiere fantasma” dove non lavora nessun operaio.
La realtà è che per cinque anni non si è riusciti ad avviare nessun cantiere della Quadrilatero.

Con l’insediamento del nuovo Governo, con cui la Provincia prenderà i dovuti contatti, potremo finalmente sapere quali e quanti finanziamenti ci sono veramente per la Quadrilatero e quale è l’esatta condizione degli appalti. Fatta questa “operazione verità”, il nostro impegno sarà quello di agire in ogni modo per realizzare quelle infrastrutture viarie certamente necessarie al nostro territorio.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 maggio 2006 - 1336 letture

In questo articolo si parla di quadrilatero