1° Festa Regionale di A.M.I.C.I. Marche

30/11/-0001 -
L’Associazione per le Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino “A.M.I.C.I. Marche” riunisce le persone affette da Crohn e Colite ulcerosa, due malattie a decorso cronico caratterizzate da un’infiammazione dell’intestino, la cui causa è ancora sconosciuta e i cui sintomi risultano spesso invalidanti sia socialmente che fisicamente.

di Riccardo Albonetti
riccardo.albonetti@gmail.com


AMICI è organizzata in Federazione composta da associazioni regionali. Nelle Marche l'associazione è molto attiva poichè si stima che nella nostra regione vi siano 3000 pazienti affetti da mici (malattie infiammatorie croniche dell’intestino). Quest ' anno l'associazione ha organizzato diverse occasioni di incontro fra cui convegni medici in collaborazione con la ZT 8 di Civitanova e la ZT 1 di Pesaro dove è stata attivata una U.O complessa di Gastroenterologia diretta dal dottor Baroncini.

Sono state realizzate anche due serate con la compagnia di teatro dialettale "S' fa alla mej" di Marotta il cui ricavato è stato donato all'associazione per la pubblicazione di un opuscolo informativo per i malati.

Inoltre il prossimo 20 maggio l'associazione ha predisposto un autobus per Roma (transiterà ad Ancona Nord ore 6,15 del 20 maggio) dove assieme agli AMICI del Lazio è stato organizzato un convegno presso il Centro Congressi Frentani. Nell'occasione verranno trattati temi importanti che riguardano la Vita delle Persone affette da Crohn o Colite ulcerosa.

Ma la perla all'occhiello di AMICI Marche sarà il prossimo 14 maggio.
Infatti, con il supporto ideale e il fattivo aiuto del dottor Eugenio Brunelli dell'U.O. di Gastroenterologia dell'Ospedale civile di Senigallia (il cui reparto è stato da poco inaugurato), verrà organizzata la Prima Festa Regionale degli AMICI marchigiani. L'iniziativa è molto importante perchè sarà la prima volta che i soci si riuniranno per divertirsi e allontanare almeno per un giorno il peso della cronicità che da sempre si respira ai convegni medici.

Il luogo dell'incontro è meraviglioso perchè trattasi del castello di Monterado, un antico maniero dove si respira la storia della Valle del Cesano e l’inizio della festa è prevista per le 15:00. Lo stesso giorno, all'esterno del Castello, si svolgerà anche la sagra della porchetta una festa annuale molto conosciuta e frequentata dagli abitanti dei paesi limitrofi e non. Il tutto contribuirà non poco a rendere ancor più festoso il clima della riunione: spesso, infatti, le Persone affette da queste malattie dimenticano cosa sia una Festa conviviale a causa delle restrizioni alimentari alle quali, vis major, devono sottostare.

AMICI desidera ringraziare pubblicamente il sindaco di Monterado Andrea Rodano, il signor Costantini, il dott. Eugenio Brunelli, Magic Lucio e Maurizio Catena i quali, a modo proprio, hanno dato una gran mano alla realizzazione dell'iniziativa. In bocca al lupo AMICI e speriamo di festeggiare ancora con voi il prossimo anno!




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 maggio 2006 - 1566 letture

In questo articolo si parla di a.m.i.c.i. marche