Volontariato: le associazioni marchigiane a raccolta

30/11/-0001 -
La Consulta regionale delle Organizzazioni di volontariato si riunisce sabato 25 marzo alle ore 9 presso la Sala polivalente della F.I.G.C di Ancona (zona Baraccola).

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Nel corso dell’appuntamento, che vedrà un confronto tra tutte le associazioni di volontariato del territorio marchigiano, si procederà al rinnovo degli organismi di rappresentanza. Parteciperanno, con diritto di voto, tutti i responsabili delle 1070 Organizzazioni di volontariato iscritte nel Registro regionale, come sancisce l’art.3 della L.R. 48/95, e potranno comunque essere presenti ed intervenire tutte le altre associazioni che operano nelle Marche.

Nel corso dell’appuntamento, in presenza dell’assessore con delega al volontariato, Almerino Mezzolani, verranno illustrati i dati raccolti negli ultimi mesi dall’Osservatorio regionale e presentate alcune linee guida delle normative sanitarie, nazionali e regionali, che valorizzano il ruolo del “terzo settore” e attribuiscono grande valore alla integrazione socio-sanitaria.

Verrà inoltre eletto il nuovo Presidente della Consulta regionale, verranno designati i quattro rappresentanti delle Organizzazioni di volontariato in seno al Comitato di gestione del Fondo speciale e i nove rappresentati delle Organizzazioni di volontariato in seno all’osservatorio regionale.

“L’incontro sarà l’occasione per un momento di confronto e riflessione sul ruolo attuale assunto dal volontariato – ha detto il presidente Gian Mario Spacca – da sempre riconosciuto dalla Regione Marche quale patrimonio e risorsa per la comunità locale nel processo di innovazione del welfare regionale e le prospettive di sviluppo che si aprono per il futuro”. (se.pa.)





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 marzo 2006 - 1007 letture

In questo articolo si parla di