Pesaro: Festa Senzafiltro

2' di lettura 30/11/-0001 -
Si chiama “Senzafiltro” proprio come l’espressione che, questa volta in un contesto industriale, si toglie di ogni filtro. Una festa dove divertimento arte e musica sono i protagonisti che daranno vita a un contesto semi-sotterraneo e semi-industriale come il tunnel underground di un magazzino, fatto però di luci, colori, suoni, ma anche pennelli, vernici e pellicole.
Sabato 8 aprile – magazzino ind. Incastro -



“Festa Senzafiltro” .....dopo "Karibuni".. happening all'insegna di musica, arte, e divertimento. Da magazzino industriale a luogo d’espressione in tutte le sue forme, dal divertimento all’arte, dalla cinematografia d’inizio secolo agli audiovisivi di ultima generazione, dalla pittura alla scultura…il tutto tra il ritmo di “percussioni industriali” di una danza sperimentale e il suono caldo di una musica che non potrà non coinvolgere.

Dopo Karibuni… “Senzafiltro” è il terzo appuntamento di Binocolo, che si distingue perché riesce a giocare sulla fusione di due elementi: il divertimento e la cultura, per stimolare la sensibilità e per promuovere nuove tendenze artistiche.

Tra gli artisti le opere di Giovanni Piccini, Giacomo Carnesecchi, Thomas Toccafondo, Giovanni Gaggia, Pepimorgia, Studio Azzurro, Carlo Bernardini, Pietro Mussini, Mario Sasso, Denis Santachiara, Raffaella Nappo, Silvia Fiorentino, Jacopo Foggini, Andrea Dalpian, Marco Biscarini, Stefano Mazzanti, Daniele Furlati, Alessandro Binetti, Natasha Memma, Francesco Midì, Gianluca Panareo, Valeria Vitali, Iavarone Daniele, Marika Zampetti, Massimiliano.

Con il contributo critico di Cristina Muccioli, critico d’arte e docente di Filosofia all’Accademia di Belle Arti di Brera. Con la collaborazione di: concessionario 2Mmoto di Marcelli Marcello, centro stampa digitale Benelli, colori e belle arti Angelucci, Caffè del Porto, agenzia per l’arte Desìa – in collaborazione con Luci d’Ancona - e Teatro dello Spiazzo.

Per ulteriori informazioni: Associazione Culturale Binocolo/
www.centroculturalebinocolo.com






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 marzo 2006 - 1335 letture

In questo articolo si parla di