L'assemblea Sviluppo Marche Spa approva il bilancio

30/11/-0001 -
L'assemblea della SVIM - Sviluppo Marche Spa - ha approvato oggi il bilancio 2005 e ratificato le nuove nomine.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Sulla scorta delle decisioni approvate dalla Giunta regionale e dal Consiglio, è stata ufficializzata pertanto la nomina dell'Amministratore unico dott. Roberto Tontini e del collegio sindacale così composto: Camillo Catana Vallemani, Pietro Recchi e Vincenzo Galasso.

Nel manifestare la sua soddisfazione, il presidente Gian Mario Spacca ha ringraziato l'ing. Catervo Cangiotti apprezzandone l'operato nel settore dello sviluppo sia delle attività progettuali che della gestione delle partecipazioni della Regione.

Oggi la Svim contribuisce a valorizzare il patrimonio prezioso di questo nostro territorio che deve essere consolidato e focalizzato con un sostegno mirato.
Spacca ha inoltre indirizzato al nuovo amministratore unico, Tontini, i migliori auguri di buon lavoro con l'impegno a definire operativamente nei prossimi giorni l'agenda aggiornata delle attività che contribuiscono in maniera sempre più efficiente al perseguimento degli obiettivi dell'azione di programmazione regionale.

Non è mancato un sentito ringraziamento ai componenti del passato consiglio: Centioni, Gabellieri, Pacetti e BArtocci. A tale proposito Cangiotti, nel momento del passaggio delle consegne a Tontini, ha tenuto a ricordare: "Ho presieduto la Svim fin dal momento della sua nascita. Oggi ho la soddisfazione di lasciare l'incarico con una situazione di bilancio economicamente sana, una struttura snella non appesantita da eccessivi costi fissi e con un gruppo di dipendenti e collaboratori di altissimo livello professionale. Saluto pertanto il nuovo e valente collegio sindacale e ringrazio per l'operato svolto finora dall'ing. Francesco Marchesi, persona di elevate capacità, professionalità e spessore umano".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 marzo 2006 - 1270 letture

In questo articolo si parla di