All'Università di Camerino produzione idroelettrica e territorio

30/11/-0001 -
Enel partecipa a La gestione, tutela e valorizzazione di un bene.

da Enel


L’ing. Luciano Chiti, Responsabile dell’Unità di Business Idroelettrica Enel per Marche – Abruzzo – Lazio e Umbria, interverrà lunedì prossimo (ore 9,30) al convegno organizzato dall’Università di Camerino – Corso di laurea in Rischi e Risorse Geoambientali, diretto dal prof. Gilberto Pambianchi, nell’ambito della Settimana della Cultura Scientifica che inizia proprio il 13 per concludersi il 19 marzo prossimo.

Il relatore Enel si soffermerà su produzione idroelettrica e territorio, con particolare riguardo all’esercizio e gestione degli impianti del territorio marchigiano e, in particolare, di quelli del maceratese che sono oggetto di osservazione e modello di studio da parte dei “dottori” che stanno partecipando al corso di laurea magistrale “Acqua: Risorsa e Rischi” attivato dall’Università di Camerino nell’anno accademico in corso.

Prevista la partecipazione al dibattito di vari enti, istituzioni e contributi delle aziende partner del Corso di laurea magistrale, Enel e Snamprogetti, per illustrare le ragioni della loro partecipazione a questa importante iniziativa formativa e culturale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 marzo 2006 - 1276 letture

In questo articolo si parla di